Diario di bordo di Cologno, Boario Terme e Busto Arsizio – siamo giunti alla 52esima tappa!

Eccoci qua, quante cose abbiamo da raccontarvi! In pochi giorni abbiamo macinato tanti chilometri nella nostra bellissima regione, ma andiamo con ordine: Codogno, Boario Terme, e Busto Arsizio.

Ogni tappa ci regala posti meravigliosi, visione di un’unica regione che ha diverse sfumature: come riesce a cambiare e a stupirci! Ci rendiamo conto con il passare dei giorni, e con lo scoprire dei luoghi, che questo tour è tanto bello, quanto intenso. I territori sono a volte così diversi, e sentono la necessità di avere un ascolto mirato e attento. Abbiamo molto di cui poter essere fieri, ma bisogna continuare a lavorare per #FareMeglio insieme, proprio come lo slogan di questa campagna elettorale.

Ma iniziamo a raccontarvi un po’ delle nostre ultime tappe: Codogno, basso lodigiano, una terra di confine, vicina al Po. Il tessuto economico di questa provincia è fatto di servizi, attività commerciali e manifatturiere ma soprattutto è costruito intorno ad una solida tradizione agricola. Anche in questo caso l’investimento sul futuro è fondato su formazione ed innovazione. La prima tappa del tour di quella giornata ci ha regalato un momento davvero divertente, poco prima di entrare all’azienda Erreci, la suola dello stivaletto di una delle nostre ragazze dello staff si è scollata completamente.. iniziano a farsi sentire tutte le nostre tappe!! Per fortuna gli amici dell’azienda ci sono subito corsi in aiuto e ci hanno incollato nuovamente la suola, pronti per rimetterci in pista. I sorrisi e l’accoglienza sono davvero la benzina del nostro motore!

Dopo l’appuntamento a Codogno, con un bellissimo sabato di sole, partiamo verso Darfo Boario Terme, in provincia di Brescia per la nostra 52esima tappa. Qua cominciamo con l’incontro per un confronto con i sindacati e poi con le guide alpine. Per questa giornata in Val Camonica abbiamo avuto come compagna di viaggio la giornalista di Repubblica Alessia Gallione, è sempre bello avere compagnia con la quale ripercorrere tutte le avventure di questo percorso. (Qua potete trovare il link del suo articolo: http://trk.comune.milano.it/e/t?q=8%3d0gEeCa%26v%3dW%26w%3dYFZ%26x%3dZGcAgE%26P%3dqQ4K_1xcu_B8_2vbw_BA_1xcu_AC7R6.83OjJz6.183NnDx02QkHy8.sO_1xcu_ACMJvRx0mFWDu8xJ_1xcu_AC6j8kW1rB7.62M8_MZzZ_XopN_MZzZ_XmYJVGgAW0ZHeFfJZF%26A%3d%26sN%3dDgId ). Questa tappa l’abbiamo sempre considerata molto difficile dal punto di vista di partecipazione attesa, speravamo di suscitare la curiosità di tutti i cittadini, invitandoli al nostro evento. Fortunatamente ci hanno risposto positivamente, e la sala era piena di gente, anche in piedi! Siamo ritornati alla base a Milano veramente soddisfatti.

L’ultima tappa del racconto di oggi è quella di Busto Arsizio, terra di mezzo tra Varese e Milano. Qua abbiamo trovato sempre un’accoglienza calorosa, problemi che possono e che devono essere trasformati in opportunità. Si è parlato di Malpensa e di come la regione debba rispondere delle esigenze di questo territorio.  L’ascolto resta  il protagonista di tutti i nostri incontri; ascoltare per capire le priorità dei cittadini e delle aziende, preparandoci per #FareMeglio.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...